itterdown.ru

La migliore cura dentale per cani

La migliore cura dentale per cani

Comprendere la malattia parodontale

La malattia parodontale può diventare un grosso problema per il tuo cane se non è controllato. Il primo sintomo del problema è spesso la respirazione "cucciolo" acuta, quindi se inizi a realizzare questo problema, contatta il veterinario per un esame dentistico.

La prima fase della malattia parodontale è di solito placca, o una pellicola batterica sulla superficie dei denti. Nelle fasi iniziali, la placca può facilmente staccarsi quando si lavano i denti del cane o quando si masticano i giocattoli o il cibo. Se la placca non viene rimossa in questa fase, i batteri aderiscono ai denti e calcificano attraverso il calcio nella saliva del tuo cane.

Questa superficie dura diventa tartaro e più placca si accumulerà sopra. La placca non verificata può causare gengivite, che è riconosciuta dalle gengive rosse, gonfie e infiammate che sanguinano facilmente.

Gengivite: gengive rosse e gonfie.

Una volta che il tuo cane raggiunge questa fase della placca, ci vorrà una pulizia professionale per rimuovere il tartaro dai denti e curare le gengive. Se la placca non viene curata a questo punto, si può formare un`infezione intorno alla radice del dente.

La progressione includerà il deterioramento del tessuto che circonda il dente, l`erosione dell`alveolo e un dente libero. Questo processo è divertente come sembra, e può sicuramente essere doloroso per il tuo cane. La buona notizia è che le regolari cure dentistiche possono impedire che tutto questo processo spiacevole si verifichi in primo luogo.

Cure dentistiche veterinarie

Le cure dentistiche del tuo cane dovrebbero iniziare nella fase di vita del tuo cucciolo. Il tuo veterinario dovrebbe monitorare il tuo cucciolo per una serie di problemi, come la mancanza di denti o qualsiasi gonfiore o cambiamenti insoliti durante lo sviluppo orale del tuo cane.

Una volta che il tuo animale passa attraverso la fase del cucciolo, il tuo veterinario si prenderà cura delle tue cure dentistiche con esami regolari e pulizie. Negli ultimi anni di vita del tuo cane, il tuo veterinario inizierà a verificare l`accumulo di placca e tartaro che deve essere pulito professionalmente, problemi di sviluppo, tumori in bocca e malattia parodontale progressiva.

Generalmente, il tuo cane può sostenere un esame orale durante il normale controllo, ma per le pulizie è solitamente richiesta un`anestesia. Il tuo cane potrebbe aver bisogno di una pulizia e di un esame più approfondito di questa natura ogni anno, a partire dall`età di uno per i cani più piccoli, e in due anni per le razze più grandi.

Procedure odontoiatriche veterinarie comuni:

  • Somministrare un test pre-anestetico prima di somministrare qualsiasi tipo di anestesia al cane. Ciò assicurerà che il vostro animale sia abbastanza sano da gestire l`anestesia e può essere fatto con l`aiuto di test quali radiografie, analisi delle urine, analisi del sangue e un elettrocardiografo. A volte è sufficiente un semplice esame visivo, a seconda dell`età e delle condizioni fisiche del cane. Mentre ci sono sempre alcuni rischi legati all`anestesia, questo test può aiutare a ridurre quei rischi per il tuo cane.
  • Monitoraggio dell`anestesia, che tiene traccia dei segni vitali del cane mentre è in anestesia. Questi segni importanti includono la respirazione, la temperatura corporea e la frequenza cardiaca del tuo cane e ti aiuteranno a garantire che il tuo cane sia al sicuro durante l`anestesia.
  • Le radiografie dentali possono dare al veterinario un`immagine più completa della salute orale generale del tuo cane. Le radiografie dentali possono aiutare il veterinario a rilevare anomalie in bocca che potrebbero non essere visibili con un esame regolare. Mentre questi raggi X possono portare alla necessità di rimuovere i denti allentati o infetti, questo processo può essere un passo importante per mantenere il vostro cane sano.
  • Ridimensionamento e lucidatura, processi simili ad alcuni che si ricevono presso l`ufficio del proprio dentista. Gli strumenti utilizzati per sbarazzarsi della placca sui denti del tuo cane sono molto simili a quelli che verrebbero utilizzati su di te. Il tuo veterinario può anche usare uno smalto sui denti del tuo cane per ammorbidire le zone ruvide e completare il processo di pulizia. È possibile applicare una sostanza barriera, come il fluoruro, che impedirà efficacemente la futura placca, poiché rafforza i denti del cane.
Condividi su reti sociali:

Simile